In questo periodo di ristrettezza economica può essere utile riciclare i vestiti. E semplice ed economico e potrete utilizzare i soldi risparmiati per altri acquisti. Un altro motivo per rimuovere il transfer dalla T-shirt è quando questo comincia a rovinarsi.

Prendete la T-Shirt con il transfer e rovesciatela in modo che il disegno risulti all’interno della stessa. Fate poi scorrere la T-shirt in un asse da stiro avendo cura che il disegno sia girato verso la base dell’asse in modo che possiate passarci sopra il ferro da stiro. Impostate il ferro sulla temperatura cotone.

Lasciatelo scaldare per almeno due minuti. Prendete ora lo straccio ed inumiditelo facendolo passare sotto il rubinetto dell’acqua. Strizzate bene lo straccio in modo che sia solo umido e non bagnato. Con lo straccio umido passate la zona del transfer fino a che il disegno non sarà abbastanza inumidito.

Prendete il ferro e passatelo, con gesti circolari, sul transfer fino a quando il tessuto non sarà asciutto. A questo punto il transfer sarà caldo e potrà essere esfoliato pezzo per pezzo. Se vi imbattete in un punto in cui non riuscite a staccarlo completamente è sufficiente ripetere i passaggi precedenti.